Parrocchia e Oratorio San Giuseppe, Dalmine (BG)

il sito web della comunità parrocchiale San Giuseppe di Dalmine

Ultimi articoli pubblicati

Alzati e continua a camminare.. ADO 3-4

Sapete qual’ è la bellezza di vivere un fine settimana insieme ai miei coetanei?

Ecco, che per me la bellezza è stata la condivisione del gioco, momenti di riflessione, di corresponsabilità e autonomia nel gestire due giorni insieme ai miei amici.

Il 27 e 28 ottobre 2018 siamo andati  a Blello, dove abbiamo potuto riflettere sulla tematica della “disabilità”. Ci siamo divisi in piccoli gruppi e abbiamo svolto delle attività che ci hanno permesso di immedesimarci nella condizione di vita di ragazzi che hanno bisogno di aiuto anche nelle piccole cose. Mettendoci nei panni di queste persone abbiamo potuto, in parte capire i disagi che vivono e inoltre riflettere su quanto sia difficile poterli aiutare.

La coincidenza poi ha voluto che anche il Vangelo di domenica parlasse di questo argomento: un uomo cieco aiutato da Gesù ha riacquistato la vista grazie alla Fede.

Oltre alla bella esperienza vissuta è rimasto un pensiero rivolto a coloro che diversamente da noi svolgono azioni con molta più difficoltà se non aiutati in modo corretto.

Mi domando spesso perché, noi che di fatto siamo fortunati, alcune volte vogliamo essere ciechi o sordi  e non cogliamo la bellezza che sta nelle piccole cose della vita ?

Continua la lettura →



in Proposte per gli adolescenti, Proposte per i ragazzi, Proposte per tutti

ALLOPERA

Lunedì 11 Giugno iniziano all’oratorio cinque settimane di bellezza. Giorni intensi per i nostri ragazzi. Giorni nei quali si realizza il volto vivace della comunità: bambini, ragazzi, adolescenti, giovani e adulti volontari condividono la stessa passione dello stare insieme nella gioia.

Una coordinatrice si rivolge ai ragazzi con questa simpatica lettera:

“Caro Ciccio, ti ricordi di me? Come la scorsa estate sono sempre io a scriverti un pensiero a proposito del Cre.

Ti scrivo ora che il Cre non è ancora iniziato, ora che sono qui “nel mio lettino comodo” al termine di un’altra giornata intensa, ora che stiamo preparando tutti i colori e allestendo la tela su cui realizzeremo un nuovo capolavoro. Mancano solo pochi giorni e l’oratorio è già in fermento: siamo tutti ALL’OPERA per preparare un Cre che sia per te uno spettacolo inedito, una nuova meraviglia ma speriamo sempre un grande successo.

Continua la lettura →



in Il CRE, il CRI, Proposte per i bambini, Proposte per i giovani, Proposte per i ragazzi

Convivenza ADO 2-3 al Patronato

Partiamo premettendo che per tutti noi è stata una magnifica esperienza, ma, cosa e successo in questi giorni?

Beh tantissime cose!

Il primo giorno al patronato eravamo un po’ spiazzati, ma dopo esserci organizzati un minimo eravamo prontissimi.

Le giornate erano organizzate così: alle 6:00 ci si sveglia alle 6:15 preghiera e successivamente colazione, poi tutti a scuola, tranne quelli malati.

Tornati da scuola si pranzava, un’oretta di svago e un’altra di compiti. Verso le 19:30 si cenava e, per la sera arrivavano altri ragazzi del gruppo ado 2-3 a trovarci e a partecipare alle testimonianze riguardo il tema che stiamo affrontando: sessualità e affettività; dopo alcuni giochi si va a dormire alle 23:00. Ovviamente in casa facevamo tutto insieme e noi con l’aiuto degli animatori, a partire dal cucinare alla pulizia dei bagni. In questa settimana abbiamo imparato ad apprezzare gli altri per ciò che sono e non avere pregiudizi e anche ad essere un tantino autosufficienti e in più…ci siamo divertiti un sacco!

Continua la lettura →



in Comunità in rete, Primo piano, Proposte per gli adolescenti, Proposte per i ragazzi

Convivenza ADO 1

Dal giorno 10 al giorno 13 febbraio 2018 ho fatto insieme al mio gruppo la convivenza.

Durante questi giorni abbiamo studiato, giocato, svolto varie attività e riflettuto su alcuni temi.

Ci siamo divisi i compiti, anche se alcuni li rispettavano solo dopo vari richiami degli animatori.

Abbiamo inoltre fatto il carro di carnevale (con l’aiuto di un nostro amico) e la Domenica, dopo la sfilata, siamo stati in oratorio per animare la festa con le varie parrocchie.

Il periodo di convivenza è stato molto piacevole;  soprattutto lo sono stati i momenti di preghiera e di condivisione dove ognuno, senza essere giudicato, poteva esprimere la propria opinione.

Per quanto riguarda il gruppo in sé funziona, tra di noi abbiamo legato molto e questo penso sia una cosa da ammirare.

Tuttavia il gruppo deve migliorare sotto molti aspetti che, con un po’ di voglia e di partecipazione in più, possono essere sistemati.

A me personalmente è piaciuto molto stare in convivenza per il semplice fatto che siamo stati tutti insieme.

Ma la convivenza (a mio parere) non è solo stare insieme:

La convivenza è responsabilità,

La convivenza è condividere,

La convivenza è autonomia,

La convivenza è crescere INSIEME.

Continua la lettura →



in Comunità in rete, Primo piano, Proposte per i ragazzi