Parrocchia e Oratorio San Giuseppe, Dalmine (BG)

il sito web della comunità parrocchiale San Giuseppe di Dalmine

Ultimi articoli pubblicati

Festa di Natale dei Volontari e Adolescenti

Cari Volontari e Adolescenti vi dico:

Grazie per tutte le volte che mi hai reso accogliente,

Grazie per il tuo impegno con i ragazzi più piccoli,

Grazie per la tua attenzione per i ragazzi più grandi,

Grazie per i momenti in cui eravamo distanti, distanti ma non lontani,

Grazie per la ripartenza dopo il covid,

Grazie perchè con te mi sento più sportivo,

Grazie per quando mi hai reso bello per una giornata di festa,

Grazie al tuo sudore, alla tua fatica, alla tua generosità e alla tua voglia di fare,

tutti hanno potuto sentirsi a casa!

Continua la lettura →



in Comunità in rete, L'Oratorio in immagini, La missione dell'Oratorio, La missione della Parrocchia, La Parrocchia, Primo piano, Storie di fede e Riflessioni

Don Bosco 2020

Don Bosco 2020

“Noi qui facciamo consistere la santità nello star molto allegri.

La tristezza è la forza del nemico, ci porta ad essere egoisti e ci fa compiere il bene male.”

 

Noi, come “Comunità” di adulti educanti, come ragazzi e bambini sognatori, siamo qui in Oratorio nel vivere la nostra vita insieme con allegria. Allegria = vivere la vita con gioia ricordandoci ogni giorno le nostre motivazioni, i nostri Valori che ci aiutano a superare le difficoltà e le delusioni della Vita. L’oratorio ci permette di fare esperienze di vita che difficilmente faremmo altrove: non bisogna dare per scontata questa opportunità né sottovalutarne l’importanza.

Purtroppo molte volte vediamo solo le cose negative e viviamo con tristezza. Ma ricordiamoci che se viviamo e diamo importanza solo alla tristezza facciamo del Male a noi e agli altri, viviamo male ogni nostra occupazione o impegno.

Purtroppo l’uomo si sente invincibile: diamo molte cose per scontate e addirittura pensiamo che le sfortune possano capitare solamente agli altri e non a noi stessi. Ci sentiamo troppo orgogliosi e troppe volte onnipotenti. Ma non è così, dietro l’angolo ci può capitare tutto, nel bene e nel male, nella fortuna e nella sfortuna, quindi dobbiamo imparare a valorizzare tutti i momenti e cercare di vivere a pieno la nostra vita e il nostro tempo senza sprecarlo, ricordandoci che non saremo mai soli, ma siamo accompagnati da Dio, che si presenta nell’ incontro con l’altro e che ci aiuta a trovare motivazione e gioia.

Non dimentichiamoci mai di usare queste tre parole: GRAZIE, SCUSA e AIUTO e ricordiamoci che Dio esiste solo se vogliamo vederlo e ascoltarlo.

“Le beatitudini appaiono un invito e un incoraggiamento: voi poveri, voi misericordiosi, voi afflitti, voi perseguitati, voi miti, non scoraggiatevi, ma camminate, proseguite il cammino, andate avanti, tenete fisso lo sguardo alla meta, lasciatevi attirare da ciò che vi sta davanti e non fatevi frenare da ciò che sta dietro.”

Continua la lettura →



in Comunità in rete, I grandi eventi, La missione dell'Oratorio, Primo piano

Preghiera a Don Bosco

Padre e Maestro della gioventù,
San Giovanni Bosco,
docile ai doni dello Spirito e aperto
alle realtà del tuo tempo
sei stato per i giovani, soprattutto
per i piccoli e i poveri,
segno dell’amore
e della predilezione di Dio.
Continua la lettura →



in La missione dell'Oratorio

La formazione della Comunità San Giuseppe

IMMAGINE 2Gli incontri di formazione per gli operatori pastorali della Comunità

Il sogno di una comunità è di essere unita, come un’unica famiglia, pronta a collaborare per il bene di tutti e per una luminosa testimonianza della speranza che portiamo nel cuore.

I motivi di questi incontri di formazione e di confronto sono principalmente:

  • Considerare la Parrocchia come luogo in cui i fratelli e le sorelle vivono insieme la fede, la speranza e la carità
  • Pensare al nostro ruolo non come semplici volontari, ma come operatori pastorali
  • Coltivare la formazione permanente come disponibilità sempre attuale al miglioramento

Continua la lettura →



in La missione dell'Oratorio, La missione della Parrocchia